RAW BEAUTY

MARIA CLARA MACRÍ

LA NIÑA

Napoli é piena di artisti di grande talento che non sempre fanno notizia o sono apprezzati da un grande pubblico.

Tuttavia, hanno un’energia vera, pura e degna di attenzione.

Maria Clara Macrì, autrice di “In Her Rooms”, ha acquisito negli anni la capacità di guardare all’energia dei suoi soggetti e con La Nina è riuscita a mettere a nudo il legame intimo creato con l’artista e a mostrare al mondo l’energia liberata da un’anima carismatica.

“Io guardo sempre i miei soggetti come se fossero delle energie. È ovvio che ci sia anche il corpo di mezzo. Quel che io faccio insieme a loro è permettergli di indossare la propria energia.

Penso che questa sia la chiave di volta della mia fotografia; nella nudità io vedo sempre quella bellezza eterea, quasi asessuata.

Anzi, non c’è sessualizzazione, ma sicuramente c’è un’energia erotica, che per me è energia creativa, che si mischia con quella sessuale ed erotica. Anche la fotografia in un certo senso è un atto erotico.”

        MARIA CLARA MACRÍ

More
Tales

You’ll also like

Dapper Dan x Gucci. Una storia di Amore e Luxury

Dapper si faceva ispirare dalla strada e dalla comunità nera di Harlem, che auspicava ad indossare capi d’alta moda che naturalmente non poteva permettersi, iniziò così a disegnare loghi come Louis Vuitton, Gucci, Halston e Chanel con l’obiettivo di introdurre il lusso nelle classi più povere della società.

I want To Read More

Clubwear, il precursore dello Streetwear

La moda, nella sua totale funzione di comunicazione permanente e libera dalla dipendenza del marketing, si unì naturalmente al movimento dei clubber dirigendone i movimenti, senza tutti quei dettami stabiliti dalle leggi del mercato degli sneakerheads o degli urban fashion addict.

I want To Read More

Join
Pluriverse

Iscriviti alla nostra newsletter

© Pluriverse 2022
Registered office: Via Romaniello 21/B, Napoli (NA), Italy | N. REA: NA 823189
Privacy