Kendric Lamar è Tornato. E ha qualcosa da dire.
Facebook
Twitter
LinkedIn

Date

Nel video, Lamar si trasforma nel personaggio famoso a cui sta facendo riferimento in quel momento, creando una narrazione audiovisiva profonda e complessa

Dopo cinque anni di assenza, il rapper fa parlare di sé per il controverso video.

A cinque anni dall’ultimo album capolavoro ‘DAMN’, l’artista si appresta a pubblicare il quinto progetto della sua carriera intitolato ‘Mr. Morale & The Big Steppers’, in uscita Venerdì 13 Maggio.

A sorpresa, però, la voce di Compton ha deciso di anticipare il disco pubblicando ‘The Heart Part 5’: un pezzo che toglie il fiato, dal flow serrato che si fonda su una traccia strumentale che riprende ‘I Want You’ di Marvin Gaye

Il video, pubblicato domenica 8 Maggio, inizia con un lapidario:

‘I Am. All of Us’.

La clip è essenziale: il rapper indossa una t-shirt bianca e una bandana, mentre sciorina barre alla sua maniera, l’attenzione è tutta contentata sul suo volto, che grazie all’effetto deepfake, si trasforma in altri uomini di colore; tra cui Kanye West e Will Smith, Kobe Bryant, O.J. Simpson

I Deepfake – per chi non lo sapesse – è una tecnologia che sfrutta l’intelligenza artificiale per produrre video basati su filmati di una persona, il cui volto si altera digitalmente in modo da farla sembrare un’altra.

Durante i 5 minuti della durata della clip, Lamar si trasforma nel personaggio famoso a cui sta facendo riferimento in quel momento, creando una narrazione audiovisiva profonda e complessa, che esemplifica il messaggio che sta lanciando in quell’istante.

Per esempio, quando parla di voler far del male al prossimo assume le fattezze di Will Smith

diventa invece YE – Kanye West – quando menziona i suoi amici bipolari:

‘Bipolar friends, grab you by your pockets.

No opinion if you froze up, always play the offense’

Oltre a questi, l’artista impersona brevemente anche il leggendario l’ex cestista dei Lakers Kobe Bryant, scomparso prematuramente in un tragico incidente in elicottero.

Il minimalismo della scena – un muro color cremisi – non lascia spazio all’immaginazione, concentrandosi unicamente sul potente messaggio: immedesimarsi nelle alte persone – senza prevaricazione – rispettando il punto di vista di ognuno.

Il video di ‘The Heart Part 5’ è stato prodotto dallo studio di Matt Stone e Trey Parker, ideatori del controverso cartone South Park. Tra gli altri collaboratori del pezzo troviamo Matt Schaeffer, Jake Kosich e Jonnhy Kosich, che fanno parte dei Beach Noise.

Cosa aspettarci dunque dal prossimo album?

L’anticipazione è davvero promettente.

More
articles

Join
Pluriverse

Iscriviti alla nostra newsletter

© Pluriverse 2022
Registered office: Via Romaniello 21/B, Napoli (NA), Italy | N. REA: NA 823189
Privacy