Presto sentirai parlare solo di Auntiecore.
Facebook
Twitter
LinkedIn

Date

“Anziani e bambini hanno lo stile più interessante perché a loro non importa nulla di seguire le tendenze. Ecco perché, per me, fanno tendenza” - Tyler the Creator.

La tendenza di vestirsi come le zie e gli zii sarà la prossima ossessione AW22?

La zia âgée sarà una delle improbabili muse della prossima tendenza Autunno / Inverno 2022 – e il suo armadio, dal pungente odore di naftalina, un dimenticato cumulo di tesori da riportare alla luce. Dagli scialli in lana alle ciabatte in stile chappal, fino all’Old Wiser Chicer, lo stile Auntiecore sta lentamente riportando sulle passerelle un’estetica polite e sobria, spogliandola dal suo consueto alone anacronistico.

Sebbene la tendenza sia sempre stata il leitmotiv della maison Gucci sotto la direzione artistica di Alessandro Michele, dal 2015, l’auntiecore è volutamente rimasto tra le file degli appassionati di stile vintage, o romantici promotori del “come eravamo”.

Foto: GUCCI AW19 Campaign

L’Auntiecore non è solo l’ennesimo ritorno dello stile del passato. É l’ultima grande ricerca stilistica e consiste esattamente nell’incarnare l’energia vissuta, l’eleganza di un’estetica necessaria e consapevole, che  – dopo tutto – esiste da generazioni.

Culturalmente e stilisticamente, la zia e lo zio non è specifico per le persone che hanno legami consanguinei tra loro: nella cultura black, per esempio, il termine viene utilizzato per riferirsi a qualsiasi anziano, anche estraneo, e porta con sé amore e rispetto, indipendentemente dal legame.

Lo stile Auntie è piuttosto classico, garbato, confortevole e in totale controtendenza con tutto il resto, il suo essere decontestualizzato lo rende estremamente affascinante.

Dissimile da tutto, eppure così cool.

Tracciare il percorso da dove proviene il trend è un po’ difficile, ma può essere anche individuato nella comunità nera degli Stati Uniti del Sud, quando le zie si recavano in chiesa la domenica, vestite di tutto punto, per il Sunday Best.

Il modo in cui donne e uomini, non più giovanissimi, si abbigliavano in modo impeccabile e inibito, ha ispirato diversi designer nel costruire le loro collezioni, integrando questi elementi culturali con i loro riferimenti stilistici.

Uno dei rappresentanti più ferventi dell’Auntie Style è Tyler the Creator: lontano dal glamour dagli stereotipi dei rapper stilosi – tutte catene d’oro e capi oversize – Tyler ha sempre mantenuto il suo stile identificativo, in una girandola di accostamenti preppy e calzini in filo di scozia, mocassini e cardigan dai colori pastello.

In un’intervista del 2016 ha dichiarato:

“Anziani e bambini hanno lo stile più interessante perché a loro non importa nulla di seguire le tendenze. Ecco perché – per me – fanno tendenza.”

Questa citazione potrebbe essere posta alla base del Manifesto dell’Auntiecore, se un giorno dovesse essere scritto.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Tyler, The Creator (@feliciathegoat)

Lo Stile Auntie è diventato però “core” grazie alla collezione considerata “iniziatica” del trend, che gli ha permesso di insediandosi lentamente – ma costantemente – nel ventaglio dello stile contemporaneo: “adidas x Gucci”.

Con le sue tute da ginnastica dal taglio meticoloso, i top e le giacche blouson, gli abiti di media e lunga lunghezza e l’abilità generale nel perfezionare i capi classici, adidas e Gucci hanno rielaborato l’estetica e l’energia carismatica e raffinata della “zia” europea.

Qui la auntie o l’uncle sono due arzilli frequentatori dei circoli tennis degli anni 70 e 80 ancora legati ad una certo stile heritage, sartoriale ed esclusivo.

Foto: adidas x Gucci Collection

Tuttavia, Auntiecore non è solo un’estetica singolare, quanto piuttosto un concetto di eleganza.

È un approccio al vestire in controtendenza all’ostentazione della pelle, è autentico; opta quasi sempre per qualcosa di intramontabile e, nella maggior parte dei casi, comoda.

Quindi, invece di rincorrere ogni micro-tendenza, perché non avvolgersi in uno scialle o una pelliccia ecologica marrone, indossare occhiali da sole squadrati oversize e un paio di mocassini in camoscio?

Foto: GUCCI AW19 Campaign

È ora di abbracciare lo zio e la zia che è in voi, sia nella vita che nello stile!

More
articles

Join
Pluriverse

Iscriviti alla nostra newsletter

© Pluriverse 2022
Registered office: Via Romaniello 21/B, Napoli (NA), Italy | N. REA: NA 823189
Privacy