Sneaker Game meets Art #1: Futura 2000.
Facebook
Twitter
LinkedIn

Date

Futura 2000, l’artista che rivoluzionerà il concetto di Street Art, colui che insieme ai suoi amici Keith Haring e Jean-Michel Basquiat, segnerà il passaggio dalla street art degli anni ’70 a quella delle gallerie d’arte dei primi anni ’80.

Le Sneakers più iconiche disegnate dall’artista Futura.

New York, 1971.

Leonard Hilton McGurr è adolescente quando capisce che la sua vocazione è l’arte. Nato e cresciuto nella grande mela, respira il fermento e l’espansione della Graffiti Art in città, lasciandosi affascinare da tutto quel colore che “sporca” i muri grigi del suo quartiere e tutti i Tag che ricoprono la metropolitana IRT1 di New York.

“Futura 2000”, Soho, 1982 © Martha Cooper

Leonard in realtà esprime qualcosa di più figurativo rispetto alla produzione dei writers newyorkesi, incentrati principalmente sul lettering: lui inizia a dipingere spirali, navicelle spaziali e alieni, che diventeranno famosi con il nome di “Pointman”. Nasce così Futura 2000, l’artista che rivoluzionerà il concetto di Street Art, colui che insieme ai suoi amici Keith Haring e Jean-Michel Basquiat, segnerà il passaggio dalla street art degli anni ’70 a quella delle gallerie d’arte dei primi anni ’80.

Futura 2000 – o semplicemente Futura – oltre ad aver firmato alcuni dei più bei Be@rbricks mai realizzati, ha collaborato con brand globali come Vans, Clarks, A Bathing Ape e Nike, Off-White segnando un capitolo fondamentale nella storia della Sneakers Culture.

Cultore delle sneakers, ha impresso il suo marchio di “fabbrica” su alcune delle scarpe più ambite del mercato, alcune delle quali esposte al MoMa di NY.

Ecco una selezione dei modelli più belli creati da Futura.

Nike Dunk High Pro SB ‘FLOM’

Nel 2009 Futura collabora con Nike per un rarissimo paio di Dunk High Pro SB “FLOM”, acronimo di “For Love of Money” di soli 24 esemplari al mondo.

Come suggerito dal nome della Dunk, la grafica all over è caratterizzata da banconote vere provenienti da tutto il mondo, a dimostrazione del fatto che la cultura è la vera moneta corrente tra le strade di New York. L’artista ha voluto inoltre omaggiare la scena della graffiti art e della bling bling culture degli anni ’90.

La Dunk “FLOM” è considerata una delle sneakers più rare al mondo poiché solo tre paia sono state messe in vendita: le restanti 21 sono state regalate ad amici e familiari. Attualmente è stimata tra i 50,000 e i 60,000 dollari.

Futura x UNKLE X Nike Dunk High Pro SB

Soprannominata D.U.K.L.E., la silhouette rosa, bianca e nera di questa sneakers è un ritorno all’estetica e alla musica dei primi anni 2000. Per la realizzazione dell’artwork, Futura ha tratto ispirazione dalla copertina dell’album di debutto della band di James Lavelle “Psyence Fiction”, del 1998; la tomaia è realizzata in pelle premium invecchiata e presenta una tonalità giallastra che fa risaltare i segni distintivi dell’artista: l’Arom e il Pointman.

Questo capolavoro è stato rilasciato nel 2004 in pochissimi esemplari, valore stimato tra i 2.500,00 ai 9.999,00 Dollari.

Off-White™ x Futura x Nike Dunk Low

Le Nike Dunk Low in collaborazione con Futura e Off White hanno fatto la loro prima comparsa alla sfilata di OFF White, durante la Paris Fashion Week SS20, suscitando una massiccia dose di interesse e curiosità.

Dopo la dipartita del caro Abloh, le voci su un’ipotetica release date si sono rincorse per tre anni, fino all’ultimo mese che datavano la loro uscita al 30 di Settembre 2022, ma ancora nulla di fatto. Non ci resta che aspettare ancora, frattanto possiamo apprezzarne il design stile rendering, tipicamente in stile Off-White e il tocco di Futura sulla tomaia.

 

Futura x Nike Air Force 1 True Pack

Nel 2010, la leggenda dei graffiti disegna per Nike un pack di quattro diversi modelli di Air Force 1: due high top e due low. Le quattro versioni si distaccano completamente dall’approccio grafico e illustrativo dellartista newyorkese, optando per una linea classica e all’uso di colori unici come il bianco, il nero, grigio e blu.

Ulteriori dettagli sono l’uso della pelle liscia e la perforatura, e la suola traslucida con la scritta “Be True”, riferimento allo stile manuale e tag di Futura.

Futura x Nike Air Force 1 High Supreme

Questa particolare Air Force 1 Hi ha una base prevalentemente bianca, composta da pelle premium e pelle traforata. Le caratteristiche più evidenti sono lo Swoosh argento metallizzato e lo Swoosh grigio zen. Altre caratteristiche sono il logo nero sulla linguetta con il carattere Pointman e la scritta Futura sulla suola traslucida. La gomma della suola con la scritta “Be True” incorporata, riprende il mitico pack Futura x Air Force 1 “True”, del 2009.

Facci sapere qual è la tua release preferita.

More
articles

Join
Pluriverse

Subscribe to our newsletter

© Pluriverse 2022
Registered office: Via Romaniello 21/B, Napoli (NA), Italy | N. REA: NA 823189
Privacy